La Rete PerlaTerra è un’Associazione di Promozione Sociale promossa da Altragricoltura e dall’AS.A, l’Associazione per la Sovranità Alimentare. E. anche, una Rete di imprese e di soggetti sociali impegnati attivamente a realizzare beni e servizi mettendo in pratica i principi della Sovranità Alimentare. La Sovranità Alimentare è una proposta internazionale avanzata dal Movimento Contadino di Via Campesina ed, oggi, si definisce come il terreno più avanzato (riconosciuto dalla FAO) su cui rifondare scelte e comportamenti sul cibo e l’alimentazione condivisi e sostenibili. Compito principale della Rete PerlaTerra è quello di pro-gettare, promuovere, gestire e sostenere cicli economici e sociali orientati all’agroecologia, l’economia etica e circolare, la produzione di un cibo giusto e una gestione della terra e del mare fondata sul primato dei beni comuni e dei diritti individuali e collettivi. A questi obiettivi viene orientato Il lavoro di riprogettazione e sviluppo delle economie rurali e delle sue aziende in modo da sostenerle, in particolare, nella capacità di rispondere ai crescenti bisogni di salute, sicurezza e valore sociale del cibo e del rapporto con la terra. Se le imprese, la loro rigenerazione e il loro sviluppo, sono uno dei focus centrali per ricostruire un ruolo positivo dell’agricoltura (che deve avere a fondamento la capacità di creare reddito e lavoro in modo da remunerane gli in-vestimenti di ognuno), la sua funzione sociale si definisce soprattutto nel tutelare e costruire comunità. Il territorio e la sua rigenerazione diventa, così, lo spazio su cui ripensare e riprogettare le relazioni fra persone e fra gruppi sociali ponendo al centro la costruzione di reti di comunità di territorio e di affinità. I cicli del cibo e dei servizi collegati e gli spazi in cui si producono sono l’ambito su cui la Rete Per la Terra in quanto APS realizza progetti e fornisce supporti allo sviluppo che la Rete di imprese e di Comunità mette in pratica.