L’omo finto esiste ancora?

Il Blog Perlaterra è uno spazio gestito da associazioni, opinion maker, portatori di esperienze, rappresentanti di realtà sociali, della ricerca, culturali, produttive. Uomini e donne che liberamente dicono la loro e propongono la loro visione sugli accadimenti e i problemi con cui chi lavora la terra, consuma il cibo, vive il territorio,deve fare i conti. La terra, l’agricoltura, il cibo, il lavoro, l’ambiente, la società e la cultura, osservati dal punto di vista di chi assume la Sovranità Alimentare come paradigma produttivo, sociale e ambientale, sono l’ambito comune su cui ragionare del nostro tempo.
Se vuoi contribuire gestendo uno spazio, contattaci: blog@perlaterra.net

  • Giornata mondiale dell’alimentazione. In Italia 2,7 mln di poveri. Ottobre 16, 2018 Katya Madio Oggi, 16 ottobre, nella giornata che la FAO dedica, in tutto il mondo, all’alimentazione, l’Istituto Comprensivo ‘Palazzo-Salinari’ di Montescaglioso (MT) ha invitato l’Associazione per la Sovranità Alimentare per parlare di cibo e alimentazione. Ci siamo così trovati davanti ad un pubblico composto da oltre un centinaio di ragazzi curiosi, animati dalla volontà di sapere, guidati da docenti pazienti che li hanno impegnati, nelle settimane precedenti, in attività di ricerca e manuali. L’aula magna dell’istituto, infatti, è stata allestita per l’occasione con i lavori prodotti. E’ stato in questo luogo che, dopo essere stati introdotti dalla docente Margherita Lopergolo e aver ascoltato il ...
  • Insieme per la valorizzazione e tutela del paesaggio. TerreJoniche e Bosco Pantano Ottobre 1, 2018 Katya Madio Un clic per la valorizzazione e la tutela. TerreJoniche lancia la petizione per la valorizzazione di Bosco Pantano tra i Luoghi del cuore Fai 2018. Chi conosce l’attività del Comitato per la difesa delle TerreJoniche sa che, infatti, che da quando i territori del Metapontino furono investiti da una importante e devastante alluvione avvenuta nel 2011, ci si è sempre preoccupati di riconsegnare alle comunità la presa di coscienza che la Basilicata tutta è una terra che da sempre ha vissuto uno stretto rapporto con l’acqua e in particolare i suoi fiumi, sulle cui dorsali sono collocati i 131 comuni. Una conoscenza ...
  • La risposta classica è: e allora il PD? Agosto 14, 2018 Katya MadioMi sono sempre piaciute le dirette radiofoniche da Camera e Senato. E continuo anche con questo Governo perché vale di più ascoltare una dichiarazione di voto che leggere cento rassegne stampa per capire chi, effettivamente oggi, ha potere di cambiare la vita a questo Paese e se riuscirà a farlo. Ho sempre creduto che i voti si conquistassero per le cose che si promettono e si perdessero per le promesse che non si mantengono ma oggi sembra cambiato tutto visto che gli elettori si sono divisi in tifoserie. Uso appositamente questa parola perché è la misura del cambiamento. Negli anni cinquanta dove c’era ...
  • Stop immediato dei mezzi non a norma e controlli a tappeto anti-caporalato Agosto 1, 2018 Katya MadioSedici vittime, braccianti agricoli africani, in soli tre giorni nella provincia di Foggia. Questa strage va fermata. Chiediamo lo stop immediato di tutti i mezzi non a norma impiegati per il trasporto dei braccianti nei campi agricoli: non adibiti al trasporto di persone e non in regola con la dovuta documentazione per circolare sulle strade. Siano accertate le dinamiche degli episodi mortali avvenuti in questi giorni nelle strade foggiane: chiarire se in questi contesti si siano verificati episodi di caporalato, di degrado delle condizioni di lavoro e di violazione della legge in materia. Questi controlli vanno fatti immediatamente e con severa efficacia ...
  • Dove sta il cambiamento? Luglio 23, 2018 Katya MadioPer oltre un secolo la mia è stata una famiglia di agricoltori per pura passione. Il primo di cui ho un ricordo nei racconti di mia madre, è il bisnonno. Siamo nei primi del novecento e il bisnonno, che di mestiere faceva l’architetto, dava in gestione a mio nonno una tenuta che possedeva alla Parrocchietta. Li mio padre, che era nato nel ’20, fa le elementari e diventa uno dei compagnucci della Parrocchietta, resi celebri da Alberto Sordi.Oggi li ci sono solo case ma in quegli anni era aperta campagna e ci si andava con il calessino. Mio nonno, Ufficiale dei ...
  • Giornata mondiale del rifugiato: la paura e la vergogna. Giugno 20, 2018 Katya MadioNel giorno in cui tra le tracce di maturità ve n’è una dedicata all’art. 3 della Costituzione: quello che recita che siamo tutti uguali senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali e, in cui ritorna come ogni anno la giornata mondiale del rifugiato, è forse lecito chiedersi se dobbiamo rimanere fiduciosi che si sappia reggere alla prova scritta così come a quella del tempo e che queste giornate di commemorazione così attese continuino ad avere un senso se poi, episodi come gli ultimi avvenuti in un paese come il ...
  • Braccianti schiavi. L’ultimo arresto dimostra che la lotta è ancora molto lunga. Aprile 28, 2018 Yvan Sagnet“L’arresto del caporale a Castellaneta dimostra che il caporalato c’è in provincia di Taranto come c’è in tutta Italia e che la lotta al caporalato va proseguita. Il suo arresto, peraltro, deve ora essere seguito dall’arresto del suo mandante, del suo datore di lavoro, applicando nella sua interezza la legge 199/2006 contro il caporalato. L’approvazione della legge che ha istituito il reato di caporalato ci ha molto soddisfatto, dal 2016 ad oggi siamo già a 8mila processi contro i caporali e questo è un dato significativo, molto incoraggiante. Ma voglio ribadire che non possiamo lasciare tutto nelle mani degli organi inquirenti, della ...
  • Oggi è l’Earth Day: salviamo la Terra e diciamo stop all’inquinamento Aprile 22, 2018 Katya Madio Oggi vogliamo raccontarvi la storia di un produttore agricolo lucano: Giovanni Grieco. Giovanni e la sua azienda sono stati il primo esempio, in Basilicata ad avere la denominazione IGP del canestrato di Moliterno. Il canestrato è un formaggio di pecora che viene prodotto in aree stabilite dal Disciplinare IGP, anche se spesso si trova contraffatto proveniente dalla Sardegna dove l’allevamento ovino è considerevole, e poi affinato nei Fondaci di Moliterno dove assume una texture e un corredo di profumi davvero unici. Mai secco e sempre umido il pecorino di Moliterno è uno dei pecorini più interessanti del mezzogiorno d’Italia. Per la sua produzione ...
  • Di fronte al disastro del dominio agroalimentare, l’alternativa e l’alleanza sono globali o non sono. Aprile 16, 2018 Gianni Fabbris Si è chiuso il 24 aprile 2018 la settimana di lotta contadina che Altragricoltura e LiberiAgricoltori, rispondendo all’appello internazionale di Via Campesina, hanno voluto dedicare quest’anno “a quanti nelle campagne italiane non ce l’hanno fatta per la crisi”. Altragricoltura celebra il “17 aprile contadino” ogni anno dal 2001 quando, non ancora costituita formalmente, il suo gruppo promotore organizzato nell’Associazione Michele Mancino lanciò, insieme alla rivista “Carta dei Cantieri Sociali” ed al Comitato italiano “Amici del Movimento Sem Terra” l’appello “La terra senza Recinti”. Fin dall’inizio ci apparve chiaro che di fronte ai processi di trasformazione mondiale che impattavano in maniera devastante con ...
  • Fai Costa Jonica. Nuovi luoghi ed emozioni: nasce lo spazio culturale Marzo 24, 2018 Comitato TerreJoniche Quando nasce uno spazio culturale è sempre una vittoria per tutta la comunità. Soprattutto quando lo spazio che nasce è un luogo familiare in cui ci sentiamo al sicuro, ritrovando le cose consuete. Le nostre radici. E se poi ne ampliassimo il concetto fino a scoprire in che modo le persone che circondano questi spazi, abitano i nostri stessi luoghi emozionandosi, beh allora avremo raggiunto l’apice. E’ proprio quello a cui ho assistito ieri, nella suggestiva cornice del Castello di Bernalda quale rappresentante di TerreJoniche, partecipando alla conferenza stampa che annunciava la nascita di una nuova Delegazione FAI della Costa Jonica. Un progetto importante che ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi