Di noce in noce

Quando un contadino decideva di piantare un noce, sapeva, ne era certo, che probabilmente solo suo figlio ne avrebbe assaggiato i gherigli. Non toccava a lui godere di quel gesto, era un gesto non gratuito ma “saputo”. Utopico appunto.

Di questo tratterò nel novello Blog: di un sapere che non si arrende all’illusione che la tecnica solo o una tradita scienza, seppellisca quella lungimiranza, quella qualità che ancora resiste e che abita nella ruralità.

Contatta Giacinto: g.derosario@altragricoltura.net
vedi la scheda di Giacinto de Rosario

Di noce in noce
  • E il cuoco disse: dignità vò cercando… Marzo 23, 2018 Giacinto Derosario Giacinto è un cuoco. Giacinto cucina tutto quello che qualcuno, Antonio Franco, Michele produce. Molto si irrita Giacinto se alla domanda: chi produce questo? si risponde non sò, il mercato…. Diventa così un qualcosa, una cosa qualsiasi. Qualcosa generalmente generato da un ente, una ditta, un’impresa. Qualcuno è la persona o più persone che come me, come noi, generano all’origine il cibo, selezionandolo, curandolo, raccogliendolo, e che Giacinto ora cucina. Guardiamo adesso la TV. Una fra le tante. Verso l’ora di pranzo o di cena. Con sfavillio di luci, con pornografiche inquadrature di ortaggi perfetti, fra grida e canzonette, appaiano quei prodotti, quelli di Michele, ...
  • Domande, risposte. Ovvero della Cultura Popolare. Marzo 22, 2018 Giacinto DerosarioSempre più spesso, dare davvero risposte ad una domanda se non si è arroganti o peggio ancora presuntuosi, è davvero difficile. Succede quando complessa è la risposta per una complessa domanda. Questa è la domanda: è possibile che la cultura “alta” quella scientifica intendo, incontri e scambi il suo conoscere con un “sapere” profondo e dato, che è la Cultura Popolare? Quanto tempo ancora perderemo, inseguendo, superficiali convinzioni che “Cultura Popolare” sia sinonimo di arretratezza, pregiudizio, ignoranza? Perché non arrendersi all’evidenza che l’una, la scienza, è sintesi dell’altra? Se come pare, l’uso di sottrarre e addizionare pietre nel rientrare o nell’uscire dal recinto degli ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi