5° anniversario alluvione. Il comitato TerreJoniche non dimentica.

locandina
locandina

Sono passati cinque lunghi anni dai terribili giorni dell’alluvione del Marzo 2011.

Tante cose sono state fatte e tante ancora restano da fare.

Certo è che se oggi, nei nostri territori, si parla di dissesto idrogeologico è grazie ai cittadini del Comitato che non si sono mai arresi.

Hanno lottato per se stessi e per quelli che verranno senza essere ‘comprati’ da nessuno nè tanto meno strumentalizzati.

Agricoltori, società civile, istituzioni hanno camminato insieme per 5 anni percorsi spesso difficili e non senza scontri e lentezze burocratiche.

E’ stata e continua ad essere una presenza dal basso che indica la via, avanzando proposte concrete e non semplici ideologie.

In questo è stato importante intercettare soggetti istituzionali che si sono interessati al nostro lavoro, condividendolo e sposandolo.

Ci basta? No certo che no.

Restano aperte ancora tante problematiche tra le quali, la vicenda degli indennizzi e la formulazione di una cabina di regia che non cambi ad ogni battito di ciglia e che sia operativa, vigile e sappia quale passi compiere in caso di eventi cosi terrificanti, rappresentano solo alcune delle possibili soluzioni.

Se riusciremo ad andare avanti con questa forza, se riusciremo a raggiungere anche solo uno di questi obiettivi la vita di Pino, Rossella, Chiara, Giuseppe, Rosa, Carlo, Anna non saranno cessate invano.

E’ a loro che sarà dedicato questo 5° anniversario.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi