Liguria: una nuova legge regionale sull’agricoltura sociale

Pubblicato su albengacorsara.it (vedi articolo originale)

La nuova legge regionale sull’agricoltura sociale, pronta ad approdare in Giunta nelle prossime settimane, verrà presentata giovedì 30 maggio alle 9.30 dall’assessore all’agricoltura della Regione Liguria, Giovanni Barbagallo nell’aula magna della ASL 1 Imperiese, in via Aurelia, 97 a Bussana di Sanremo.

All’iniziativa parteciperanno, tra gli altri, anche il direttore generale della ASL 1, Mario Cotelessa. La legge pronta per il varo vuole favorire l’attività rurale di persone che rientrano nella sfera del disagio sociale, cercando di coniugare l’attività agricola con l’inserimento e l’autonomia di soggetti affetti da uno svantaggio. “L’apertura dell’agricoltura al sociale – spiega Barbagallo – puo’ essere intesa anche a salvaguardia del nostro territorio e come occasione per qualificare maggiormente le nostre aziende agricole e per ampliare la rete dei servizi sociali, tenendo conto soprattutto della perdita di superficie agricola che si è registrata negli ultimi anni in Liguria, regioni in cui si è passati da 161.700 ettari nel 2000 a 96.900 nel 2010, pari a – 64.000 ettari”.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi