Mozzarella di bufala sul piede di guerra

fonte: informatoreagrario.it ( vedi articolo originale  )

I produttori della mozzarella di bufala dop entrano sul piede di guerra e minacciano di «abbandonare la produzione di mozzarella dop dal 1° luglio» se non saranno apportate modifiche alle norme che impongono ai caseifici di allestire stabilimenti separati per la mozzarella dop, che deve essere prodotta con solo latte di bufala, rispetto a quelli per la produzione di ricotta e altri prodotti caseari, realizzata con normale latte vaccino.
La decisione è contenuta in una lettera di protesta che sarà inviata nelle prossime ore al Mipaaf, alle Regioni interessate e alle Commissioni agricoltura del Parlamento. La missiva è stata redatta e firmata dai componenti del cda del Consorzio di tutela della Mozzarella di bufala e dai soci.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi