Contro gli sciacalli: prossima tappa a Policoro, stiamo preparando la risposta!

GIU’ LE MANI DALLE NOSTRE TERRE!
Salvare le aziende agricole dagli sciacalli senza se e senza ma!

Prossima tappa: Policoro, dove diverse aziende sono nel mirino di speculatori e approfittatori che con pochi soldi cercano di approfittare della loro situazione di crisi comprandole all’asta. Ci stiamo organizzando per impedirlo.


Appello agli agricoltori, alle associazioni ed ai cittadini di Policoro e del Metapontino.

Sabato sera 9 Febbraio alle ore 18 presso la Griglieria dell’Azienda Agricola di Leonardo Conte in Contrada Madonnelle troviamoci per salvare dagli sciacalli le aziende agricole e le case di prima abitazione, senza se e senza ma.
Dopo la vittoria che ci ha permesso di salvare a Scanzano dalla vendita all’asta i beni della CAB (Cooperativa Agricola di Basilicata) grazie alla mobilitazione degli agricoltori e delle associazioni di cittadini impegnate al contrasto dell’usura ed al racket, estendiamo l’iniziativa a tutto il territorio.
“Giù le mani dalle aziende agricole e dalle case di prima abitazione” è questo l’obiettivo principale per costruire la risposta attiva contro le vendite all’asta e per impedire che un gruppo di speculatori “sciacalli” metta le mani sul lavorodi generazioni di famiglie approfittando della crisi economica e del disastro sociale in cui siamo ricacciati.
Nell’area di Policoro diverse aziende stanno già passando di mano nel silenzio e nelle prossime settimane il rischio si espanderà. Costruiamo la risposta unitaria scendendo in campo come comunità per difendere la dignità del lavoro.

Info: 346648388

Un commento su “Contro gli sciacalli: prossima tappa a Policoro, stiamo preparando la risposta!

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi